Tutela gli immobili coperti da mutuo dai danni causati da incendi o scoppi.

La polizza Incendio Mutuo copre l’intera durata del tuo mutuo e ti risarcisce i danni materiali causati direttamente al tuo immobile da eventi accidentali, come ad esempio incendi, scoppi, fulmini, esplosioni, fumo o vapori derivanti da guasti all’impianto di riscaldamento, o urto di veicoli stradali.
Protegge il tuo immobile anche da danni causati dalle autorità mentre cercano di impedire o spegnere un incendio.

Garanzia Assicurativa

Il contratto offre una garanzia assicurativa contro il rischio “Incendio” per le costruzioni immobiliari poste a garanzia del finanziamento erogato da un Istituto di Credito e costituite da fabbricati anche in corso di costruzione o porzioni di fabbricato destinati a: civili abitazioni; studi professionali; attività commerciali, rurali o artigianali.
A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, con il contratto la Società si obbliga ad indennizzare, alle condizioni e nei limiti convenuti, i danni materiali e diretti subiti dal fabbricato assicurato a seguito di: incendio con sviluppo di fiamma, azione diretta del fulmine, esplosione e scoppio anche esterni non causati da ordigni esplosivi; fuoriuscita di fumo a seguito di guasto accidentale degli impianti di riscaldamento adeguatamente collegati a condutture o camini; l’urto di veicoli stradali compresi i guasti e le spese sostenute per impedirne la propagazione (Garanzia Base).
Tali garanzie sono integrate dalle Garanzie Complementari e Condizioni Aggiuntive sempre valide ed operanti come Fumo (Garanzia complementare A); Parificazione danni (Garanzia complementare B); Buona Fede (Condizione aggiuntiva E); Fabbricati in corso di costruzione (Condizione aggiuntiva F).
È possibile ampliare le garanzie con specifiche Condizioni Particolari nel qual caso il contratto prende la denominazione di “Garanzia Completa” e prevede inoltre la garanzia Acqua condotta i danni da allagamento, bagnamento o spargimento d’acqua provocati da rottura accidentale di impianti idrici, igienici o di riscaldamento di pertinenza del fabbricato (Condizione particolare G); Colaggio impianti automatici di estinzione i danni cagionati agli enti assicurati a seguito di rottura accidentale di impianti automatici di estinzione (Condizione particolare H); Anticipo indennizzi quale acconto dell’importo a seguito di sinistro (Condizione particolare I); Ricorso Terzi, per cui la Società tiene indenne l’Assicurato, fino alla concorrenza del massimale di € 50.000,00, delle somme che questi sia tenuto a corrispondere, quale civilmente responsabile ai sensi di Legge, per danni materiali e diretti cagionati alle cose di terzi da incendio, esplosione e scoppio di cose di sua proprietà o da lui detenute (Condizione particolare L); Eventi atmosferici come uragani, bufere, trombe d’aria, bagnamenti causati da pioggia o grandine penetrata attraverso rotture o lesioni del tetto o dei serramenti; danni alle vetrate o ai serramenti provocati dalla grandine (Condizione particolare M); Scioperi, sommosse, tumulti popolari, atti di sabotaggio o terrorismo (Condizione particolare N).

Scarica e leggi il Set Informativo Incendio Mutui

Minimum 4 characters

Preventivo

    Richiedi Preventivo per:

    Contatti:

    Ti invitiamo a verificare la corretta compilazione del campo: il preventivo verrà inviato esclusivamente a mezzo mail.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali come da Privacy e Policy presenti nel sito.